Tempo di lettura: 2 minuti

La tua giornata inizia sempre con il piede sbagliato? È ora di cambiare!

Sono le sette del mattino e la tua sveglia è già al secondo o terzo snooze. È il momento di farsi coraggio e aprire definitivamente gli occhi. Forse, la prima cosa che farai sarà guardare il tuo cellulare e controllare le email che ti sono arrivate. Ed ecco venire a galla l’ansia, il timore di non riuscire a stare dietro ai mille impegni della giornata e, infine, lo sconforto.
Non hai ancora messo i piedi per terra e la tua giornata è già uno schifo. 
Come tu stesso avrai sperimentato, questo approccio non è molto salutare e rischia di compromettere le sorti delle prossime 24 ore.

 

rituali giornalieri

 

In siciliano si dice “A matinata fa a jurnata”, il che equivale a dire che svegliarsi presto al mattino ci permette di sfruttare meglio la giornata. Ed è vero! Ma oltre a svegliarsi presto, è bene accogliere il nuovo giorno con delle semplici azioni che possano migliorare il nostro umore e che ci diano la carica per le ore successive.

Molte persone di successo, dagli atleti agli imprenditori, utilizzano dei rituali giornalieri che li aiutano a sostenere le sfide lavorative e a essere più motivati. L’83% dei lavoratori americani è convinto che il pensiero positivo influenzi la produttività sul lavoro e, in effetti, non si tratta di una mera convinzione. Esistono parecchie ricerche che dimostrano l’efficacia dei rituali giornalieri nell’aumento delle prestazioni lavorative: studi di Harvard e del National Institute of Mental Health hanno dimostrato che l’ansia è in grado di compromettere la nostra operosità e che alcune azioni, ripetute quotidianamente, possono aiutarci ad affrontare lo stress emotivo di tutti i giorni.

Naturalmente non ti chiedo di credermi sulla parola. Verifica tu stesso!
Alla fine dell’articolo troverai un’infografica di riassunto

➡️ 1. Prima di cominciare una giornata piena di incontri e appuntamenti, prova a fare una doccia fredda. Essa incrementa la circolazione sanguigna e aumenta la produzione di endorfine. Specialmente in inverno, il pieno di adrenalina è assicurato! 

➡️ 2. Tornato a lavoro dopo la pausa del weekend, prova a rimandare l’apertura delle mail e dei social fino a quando non avrai completato qualcosa di importante della tua to do list. Meno distrazioni ti aiuteranno a rimanere più concentrato.

➡️ 3. Se hai di fronte a te un’imminente scadenza, è il momento di mettere il telefono in modalità aereo ed evitare che colleghi, amici e parenti possano interrompere il tuo flusso di studi e di idee.

➡️ 4. Prima di affrontare un cliente insoddisfatto o un collega indispettito, sperimenta i benefici della meditazione: rilassati, chiudi gli occhi e conta i tuoi respiri a dieci a dieci. Continua così per almeno 10 minuti.

➡️ 5. Prima di un importante briefing, fai 5 minuti di allenamento. L’attività fisica aumenta non soltanto l’energia del corpo ma anche della mente, e stimola il rinnovamento cellulare. Con qualche semplice esercizio puoi dare una vera e propria svolta alla tua giornata!

Il fondatore di Apple, Steve Jobs era un sostenitore dei rituali mattutini: ogni giorno si alzava, riordinava il letto e faceva una doccia. Poi si guardava allo specchio e ad occhi chiusi si chiedeva:

Se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, sarei felice di quello che sto per fare oggi?

Se la risposta era no per troppi giorni di seguito, capiva che era il momento di cambiare qualcosa.

E voi, qual è il vostro rituale quotidiano?

 

rituali giornalieri